Coronavirus, il tango dai balconi risuona nelle città di Milano e Firenze: l’abbraccio virtuale a tutta Italia sulle note di Piazzolla

Dodici artisti, due città, Milano e Firenze, che si uniscono in un abbraccio virtuale sulle note di Oblivion di Astor Piazzolla. È il video condiviso in Rete da dodici musicisti con una missione: non perdersi d’animo nella battaglia contro il virus. “Così come a Napoli si usa lasciare un ‘caffè sospeso’, pagato, noi vi lasciamo sospeso un abbraccio”, scrivono, “siamo sicuri che torneremo presto a stringerci tutte e tutti”.

Video Facebook/Daniela Romano


close

Prima di continuare


Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo.
Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla.
L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.


Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro.
I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire
sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi
de ilfattoquotidiano.it.


Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare
il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.


Grazie,

Peter Gomez

Articolo Precedente

Coronavirus, la diretta – Fontana: “Nostro obiettivo è grande centro di rianimazione alla Fiera di Milano. Medici trovati, servono ventilatori”. Anestesista di Bergamo: “Con questo ritmo reggeremo ancora poco”

next


Link Riferimento



Lascia un commento

Open chat
1
Benvenuto. Hai bisogno di informazioni?
Powered by