Biglietti da visita
Biglietti da visita

Come creare dei biglietti da visita unici per la tua Azienda

La prima impressione spesso fa la differenza. Un biglietto da visita unico e ben progettato è un modo fantastico per fare fin dal primo momento una forte e positiva impressione e persino per essere ricordato poi.

Trasforma il tuo marchio in un design per i tuoi biglietti da visita

Il logo, le immagini i colori e il tipo di carattere dovrebbero essere in linea e coerenti con quelli che sono i valori del marchio, che distinguono il vostro business da tutti gli altri.

Se la vostra azienda è focalizzata sulla praticità, il biglietto da visita potrebbe avere un look minimalista, font e colori eleganti, ma semplici.  Se il tuo marchio è invece più creativo, artistico o giocoso, hai la libertà di utilizzare immagini audaci, colori accattivanti, forme insolite o umorismo per trasmettere meglio il tuo messaggio.

Progetta il tuo biglietto da visita

Non si può iniziare senza aver ben chiari in mente quali saranno i parametri e le caratteristiche di base del progetto. In ogni caso bisogna essere almeno consapevoli su quali sono le opzioni in modo da sapere tra cosa potrete scegliere.

Stile, forma e materiali

Biglietti da visita

Stile e materiali, biglietti da visita

Siamo abituati a biglietti da visita squadrati e con orientamento orizzontale, pratici e facili da leggere sono quasi sempre la soluzione più semplice e migliore.

 – Tuttavia sono appunto molto comuni e se ci volessimo distinguere dovremmo considerare qualcosa di diverso come ad esempio un orientamento verticale. Questa opzione ultimamente sta diventando sempre più usata.

 –  La scelta di usare una forma personalizzata e non la solita squadrata può essere una possibilità. Questa opzione è sicuramente più particolare, ma è anche più costosa. Inoltre, in certi casi, potrebbe essere controproducente, ma se riuscite a trovare il design adatto a voi, allora non potrete che fare colpo.

–  La maggior parte dei biglietti da visita sono di carta, anche se ci sono molti altri materiali che si possono utilizzare, come ad esempio: plastica, legno e metallo. Se comunque scegliamo la carta allora dovremo pensare allo spessore, al rivestimento, al colore, al peso e a moltissimi altri dettagli.

Colori e caratteri

La regola base è quella di scegliere sempre colori che rappresentano il vostro marchio e la vostra azienda.

Scegliere il carattere adatto è fondamentale per far sì che il tuo biglietto da visita abbia la giusta efficacia. In questo caso, come nel precedente, bisogna aver sempre ben chiaro in mente che la scelta dipende dal nostro brand e da come la vogliamo rappresentare in forma grafica e scritta. Tuttavia ricordate di usare con parsimonia i caratteri decorativi, per non compromettere la leggibilità.

Ogni informazione al giusto posto

Il design ed il formato sono senza dubbio importantissimi, ma il fulcro di ogni biglietto da visita sono le informazioni che vi sono scritte sopra.

Fronte

  • Il nostro nome
  • L’azienda o l’attività cui siamo collegati
  • Qual è la nostra specializzazione, ruolo o di cosa ci occupiamo
  •  Le informazioni utili per essere contattati (telefono, email, Skype, ecc.)
  •  Il logo, nostro o dell’azienda

Retro

Sfrutta questa parte per renderti originale e far risaltare il tuo biglietto da visita. Inserire immagini sofisticate o fotografie originali sono semplici tecniche per ottenere un risultato del tutto unico, adatto soprattutto per le aziende di stampo meno tradizionale. Se invece si cerca un aspetto classico allora si può semplicemente mettere il logo, ma in dimensioni più grandi.

Ci serve davvero un biglietto da visita

Biglietti da visita

Biglietti da visita: uno strumento essenziale

La maggior parte dei biglietti da visita viene gettato nella spazzatura entro una settimana da quando è stato preso o ricevuto. Quindi è lecito domandarsi se ci serve davvero o potrebbe bastarne una versione digitale.

In realtà ci sono svariate ragioni per preferire un biglietto da visita fisico.

Lo scambio di informazioni in formato digitale è pratico, ma ancora è sentito come troppo impersonale. Un’ altra ragione è che uno dei modi migliori per farsi conoscere è ancora attraverso l’incontro faccia a faccia, questo rende il biglietto da visita uno strumento essenziale.

Un biglietto da visita ben progettato è anche un potente strumento per fare brandig. Può mostrare a creatività e lo stile del tuo marchio e farti notare e ricordare.

La risposta alla domanda iniziale è quindi: SI! Un biglietto da visita ci serve, soprattutto se questo è stato creato e realizzato seguendo tutti i nostri consigli.

Logo-4plan-agenzia-di-web-marketing-Umbria-Perugia-Gubbio-Terni-Assisi

Home blog | Scopri 4plan | Contatti 4plan

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

Brand e social media una relazione importante anche nel

Brand e social media: una relazione importante anche nel 2017

Nel 2017 la presenza sui social media non accenna a diminuire, anzi. Col passare del ...

Utilizzando il sito accetti l'utilizzo dei cookie Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi