La grafica nel web design 4plan agenzia di web marketing Umbria Perugia Assisi Orvieto Spello Terni Gubbio Milano Roma Torino Firenze
Web Design e Grafica, dalla fusione alle varie declinazioni

La grafica nel Web Design

L’importanza e i trucchi del mestiere per comunicare efficacemente col tuo sito web

L’utilizzo della grafica nel Web Design è una materia piuttosto recente. Permette di sfruttare i nostri processi mentali per veicolare un messaggio nel modo più efficace possibile.

Se dunque pensi che la grafica sia un inutile abbellimento della pagina bianca… Ti faremo cambiare idea!

La grafica nella progettazione web

Che cosa è

Web Design 4plan agenzia di web marketing Umbria Perugia Assisi Orvieto Spello Terni Gubbio Milano Roma Torino Firenze

Il Web Design è un materia molto complessa di cui ne vediamo solo il prodotto superficiale

Letteralmente si traduce con “Progettazione per il World Wide Web” e racchiude un vastissimo campo di competenze e figure professionali, anche eterogenee tra loro. Molto sinteticamente possiamo definire un sito internet come una interfaccia di contenuti composta da testo e grafica. Questa è solo la punta dell’iceberg!

Il Graphic Design

La grafica è molto più di una semplice forma estetica: è comunicazione, informazione, semplificazione, identità…

Possiamo immaginarla come un vestito che indossiamo: perché per andare a un aperitivo indossiamo quella giacca blu elettrico, per stare una serata a casa tra amici una comoda tuta morbida e per andare a un funerale un abito nero? Si tratta ovviamente di una scelta “involontariamente” ponderata, o meglio, oramai automatizzata dal nostro inconscio!

Grafica come sistema olistico

In un sito possiamo avere diversi elementi che compongono la grafica in generale:

  • Font (colore, famiglia, peso, grandezza, interlinea…)
  • Immagini (fotografie, illustrazioni…)
  • Video
  • Infografiche (hai letto il nostro articolo a riguardo Come creare un’infografica perfetta?)
  • Motion Graphic

Un corretto utilizzo di questi e, soprattutto la loro interconnessione,  farà sì che i nostri contenuti assumano una propria identità ed esprimano al 100% le loro potenzialità.

Un sito di viaggi “anni ’90“, con testo nero su bianco, titolo con effetto neon rosso-verde e un’immagine “sgranata” di una famosa meta estera avrà la stessa potenza espressiva ed emozionale di un elenco telefonico (con tutto il rispetto per gli elenchi telefonici!).

I software

Per creare contenuti originali si utilizzano diversi programmi, in base al nostro fine. Adobe è la software house statunitense nota soprattutto per i suoi prodotti di video e grafica digitale. Potete scaricare la versione free a durata mensile “creative cloud” e poi decidere in seguito se acquistare l’abbonamento oppure no.

I trucchi e segreti del mestiere

Bozzetto del layout del sito 4plan web marketing agency Umbria Perugia Assisi Foligno Orvieto

La progettazione passa prima dalla carta e penna

In grafica esistono perlopiù principi, non regole, quindi ci si basa su studi, statistiche e sensibilità personale.

È opportuno, di volta in volta, studiare e vagliare le diverse possibilità in campo, basandosi tuttavia sui principi che sto per elencarti.

Dobbiamo imparare bene le regole in modo da infrangerle nel modo giusto.
Dalai Lama

  1. L’identità: è opportuno mantenere una coerenza con la propria identità di brand e del sito in generale. Una regola fondamentale è non confondere l’osservatore, ma confermargli costantemente che siamo un’azienda stabile e affidabile.
  2. I colori:  ci sono studi e studi di psicologia che ci permettono di affermare con certezza la possibilità di veicolare sensazioni ed emozioni mediante la gamma cromatica. Ogni colore ha una sua influenza, soprattutto dovuta ai condizionamenti culturali. Un esempio pratico: il bianco tendiamo ad associarlo alla purezza, alla pulizia, all’asetticità. In oriente è il colore del lutto.
  3. Il font: spesso è una delle cose più trascurate. Si passa dal classico e serioso “Times New Roman” al più simpatico e amichevole “Comic Sans”. Forse non sai che ci sono font più leggibili di altri o più coerenti per esprimere un certo tipo di contenuto. La lettura sullo schermo è più difficoltosa che su carta, è quindi bene usare caratteri senza “grazie” (sans serif) soprattutto nel caso di dimensioni piccole e, magari, aumentare l’interlinea.
  4. La semplicità: fa della citazione “less is more” di Robert Browning il tuo mantra.
  5. Template: utilizzarne di preconfezionati serve a bypassare la lunga e onerosa scrittura tramite codice, ma vanno personalizzati secondo le proprie esigenze. Parola d’ordine: originalità!
  6. User Experience (UX): concerne le percezioni personali su aspetti quali l’utilità, la semplicità d’utilizzo e l’efficienza del sistema.

 
Logo-4plan-agenzia-di-web-marketing-Umbria-Perugia-Gubbio-Terni-Assisi

Home blog | Scopri 4plan | Contatti 4plan

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

Come utilizzare Adobe after effects in maniera corretta

Come utilizzare Adobe After Effects in maniera corretta

Come utilizzare Adobe after effects in maniera corretta After effects è il software semi professionale ...

Come fare un infografica perfetta plan Web Agency Realizzazione siti internet Umbria Perugia Terni

Come creare un infografica perfetta

Come creare un infografica perfetta Un’ infografica, come suggerisce la parola stessa, è una grafica ...

Utilizzando il sito accetti l'utilizzo dei cookie Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi